Regolamento e Tasse locali

REGOLAMENTO

Nel rispetto comune della struttura e nei confronti di tutti gli ospiti che meritano di trascorrere la vacanza in modo sereno e tranquillo, Posidonia Residence adotta una serie di regole da rispettare durante il soggiorno, sia per garantire il rispetto di quanto messo a disposizione, sia per rendere la vacanza un momento piacevole.

Vi invitiamo dunque a leggere quanto riportato nel nostro Regolamento che sarà reso disponibile anche all’interno delle unità abitative.

REGOLAMENTO INTERNO POSIDONIA RESIDENCE

TASSA DI SOGGIORNO

(per i soggiorni che vanno dal 15 giugno al 15 settembre)

L’imposta di soggiorno non inclusa nel prezzo sarà pagata in loco e in contanti così come previsto dal regolamento Comunale riportato di seguito e per il quale elenchiamo i costi, le esenzioni e i periodi di applicazione.

L’imposta di soggiorno pari ad 1 euro per persona è corrisposta per ogni pernottamento fino ad un massimo di 5 pernottamenti consecutivi nell’anno solare.

Art. 6 del Regolamento Comunale – Esenzioni ed agevolazioni:

– i minori fino al compimento del tredicesimo anno di età;
– i portatori di handicap non autosufficienti con idonea documentazione medica;
– i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità
pubbliche, per fronteggiare situazioni di carattere sociale nonché di emergenza, conseguenti ad eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario;
– i volontari che prestano servizio in occasione di calamità;
– gli autisti di pullman e gli accompagnatori e/o guida turistica che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo;
– il personale appartenente alla polizia di Stato e alle altre forze armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica, come definita nel Testo Unico di Pubblica Sicurezza R.D. 18 giugno 1931, n. 773, ed al successivo Regolamento di esecuzione di cui al R.D. 6 maggio 1940, n. 635;
– il personale dipendente della struttura che ivi svolge attività lavorativa, previa presentazione di idonea documentazione atta a comprovare il rapporto di lavoro in essere con la struttura ricettiva;
– alunni/studenti in viaggi d’istruzione e relativi accompagnatori.

Gli ospiti che ritengono di trovarsi in una delle condizioni precedenti, potranno usufruire dell’esenzione dopo aver esibito e compilato una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà indicando i motivi dell’esonero.

Regolamento_Imposta_di_Soggiorno_2020

Modulo esenzione imposta di soggiorno

Su questo sito utilizziamo strumenti di prime e di terze parti che memorizzano piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. I cookies vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookies tecnici), per generare reports sull’utilizzo di navigazione (cookies statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi (cookies di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookies statistici e di profilazione. Abilitando questi cookies, ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore. Consulta l’informativa estesa alla pagina Cookie Policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perchè la funzionalità/i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzazano i cookies che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visulizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookies: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.